informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Università dei lavoratori: ecco il surplus della Niccolò Cusano di Torino

Commenti disabilitati su Università dei lavoratori: ecco il surplus della Niccolò Cusano di Torino Studiare a Torino

Non si capisce perché sia necessario dare sempre a tutto una fine. E’ vero che la Niccolò Cusano di Torino è nata ed ha fatto fortuna grazie al suo essere anche università dei lavoratori ed è anche vero che negli anni s’è molto evoluta mettendo radici nel territorio ma questo non significa che i primi amori vadano persi. E i primi amori di questa realtà sono tutte quelle persone che non hanno il lusso di poter fare gli studenti a tempo pieno per cui si impegnano ad arrivare a fine mese e a dare, contemporaneamente, esami. Come aiuta questa categoria la Niccolò Cusano di Torino? Continuando ad essere università dei lavoratori. Continuando a tutelare certe esigenze. Ecco cosa c’è da sapere circa l’università dei lavoratori Niccolò Cusano di Torino. Buona lettura.

Si scriveva Niccolò Cusano di Torino e si leggeva università dei lavoratori. Ed ora? E’ uguale e forse più. Perché il suo evolversi non ha diluito la voglia di mettere in pratica quella mission aziendale in grado di mettere al centro della sua offerta formativa solo gli studenti con le loro problematiche. Non completeremo mai il discorso qua, in un post il cui tempo di lettura non supera i due minuti di lettura, ma di certo possiamo darvi una prima preziosa infarinatura. Come? Con questi tre passaggi circa la Niccolò Cusano di Torino ed il suo essere università dei lavoratori:

1) I corsi di laurea strizzano l’occhio al lavoro
Il primo passaggio circa l’essere università dei lavoratori da parte della Niccolò Cusano di Torino è il lavoro. Perché è sicuro che ce lo avrete? Perché sarete in grado di studiare solo quello che serve alle aziende e, quindi, qualcosa che interessa davvero il mercato. Ecco perché sarete neo-laureati appetibili ed ecco perché il bouquet dei corsi di laurea è specialistico e diviso in queste sei aree tematiche:

  1. Economica
  2. Giuridica
  3. Psicologica
  4. Ingegneristica
  5. Politologica
  6. Formativa

2) La metodologia di studio strizza l’occhio al mercato
Il secondo passaggio circa l’essere università dei lavoratori da parte della Niccolò Cusano di Torino è sul mercato. Non scopritelo a laurea presa, è tardi. Annusatelo appena iscritti e giorno dopo giorno col mix perfetto tra FAD – formazione a distanza (con la sua piattaforma di eLearning ed il suo streaming dei video delle lezioni 24 ore su 24 e senza limite di views) e FIP – formazione in presenza (con le sue aule dotate di WiFi gratis e LIM – lavagne interattive multimediali). Cose da iniziare a leggere da soli sul sito ufficiale o presso il Learning Center i cui contatti precisi riportiamo qua di seguito:

Via G. Parini, 7
Numero Verde 800.98.73.73
Email: informazioni@unicusano.it
Responsabile: Sig.ra Stella Carretta

3) Il post-laurea strizza l’occhio alle aziende
Il terzo ed ultimo passaggio circa l’essere università dei lavoratori da parte della Niccolò Cusano di Torino cammina sulle aziende e sulla evidente necessità di non perdere tempo. Ci riuscirete attraverso il servizio di “Stage & Job Opportunities” grazie a cui potete prepararvi alla seduzione una volta laureati.

Ora però non mollate le redini sul più bello. Dovete andare avanati. Dovete andare a fondo. Dovete spulciare il sito, i blog e sulle pagine e troverete tantissime informazioni circa l’essere università dei lavoratori da parte della Niccolò Cusano di Torino. Volete saperne di più? E allora chiedete a noi quel che vi manca di sapere attraverso l’apposito form informativo.