informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Inserito da Unicusano come curriculum a indirizzo biomedico all’interno del Corso di Laurea in Ingegneria Industriale, il Corso Triennale di Laurea in Ingegneria Biomedica a Torino nasce con l’intento di mettere in connessione due diverse facoltà, quella ingegneristica e quella medica, e avvicinare così due universi apparentemente distanti. In realtà si tratta di un’offerta formativa concretamente innovativa, che punta a creare professionisti in grado di operare in ambito sanitario, sia in vista del miglioramento delle conoscenze riguardanti il funzionamento dei sistemi biologici, sia in quello dello sviluppo di nuove metodologie e dispositivi diagnostici, terapeutici e riabilitativi.

Fra le conoscenze apprese al termine del percorso di studi: descrivere le caratteristiche di dati e segnali biomedici ai fini di una loro acquisizione e trattamento, scegliere i dispositivi idonei a individuare dati e segnali biomedici, valutare le caratteristiche dei materiali biocompatibili o biomimetici da utilizzarsi in dispositivi a contatto con i tessuti o impiantati e in protesi, valutare le caratteristiche meccaniche di tessuti e protesi.

Le discipline che gli studenti del Corso di Laurea Triennale in Biotecnologie a Torino sono chiamati ad approfondire si focalizzano principalmente sugli aspetti ingegneristici: muovendo dall’apprendimento dei metodi di base della matematica e della fisica si arriva all’acquisizione dei principi alla base della progettazione e gestione di prodotti e processi di tipo industriale riguardanti l’area biomedica. In questo campo non saranno tralasciate le possibili criticità, attraverso l’analisi delle condizioni di sicurezza e dei fattori a rischio.

Le cognizioni acquisite al conseguimento della Laurea Triennale in Biotecnologia a Torino con UniCusano sono molto richieste sul mercato del lavoro e in questo momento si tratta di competenze professionali ritenute molto preziose in diversi campi. Basti pensare al contributo che la ricerca ingegneristica sta offrendo alla medicina moderna in termini di miglioramento della qualità di molte vite umane, attraverso la creazione e il perfezionamento di protesi e macchinari per la diagnostica.