informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Anche in un mondo lavorativo in piena evoluzione, contrassegnato dall’emergere di nuovi mestieri e diverse modalità di impiego, le professioni legate all’avvocatura continuano ad avere un grande richiamo presso i più giovani.

Ne è pienamente consapevole l’Università Niccolò Cusano, che ha istituito un corso di laurea in giurisprudenza a Torino, tra i più innovativi del panorama accademico. Infatti, oltre alle più tradizionali professioni legali, la facoltà prepara inoltre a ricoprire diverse funzioni nelle pubbliche amministrazioni, negli enti privati, nelle organizzazioni comunitarie e internazionali, nei sindacati.

Si tratta di un percorso appositamente pianificato per tutti coloro che vogliono realizzarsi in quanto professionisti del settore giuridico, acquisendo le competenze necessarie per svolgere al meglio le antiche e nobili professioni legali.

Laurea in Giurisprudenza a Torino: perché scegliere Unicusano

Il corso di laurea in giurisprudenza a Torino offre allo studente un modo nuovo di studiare la giurisprudenza. Oltre all’offerta formativa messa a punto per assicurare reali opportunità in termini di occupazione dopo aver frequentato la Facoltà Giurisprudenza a Torino, già durante il quinquennio, Unicusano permette agli studenti di usufruire di una serie di servizi ritagliati su misura delle loro necessità.

Lo studente è al centro della didattica dell’ateneo. Per questo motivo, viene garantito un servizio di orientamento universitario che accompagna lo studente a definire in dettaglio il proprio percorso di studi secondo le proprie esigenze e sulla base delle aspettative post-laurea. Sarà compito del tutor seguire lo studente in tutte le fasi dell’apprendimento, dall’immatricolazione fino al conseguimento del titolo di studio.

Formazione e sbocchi lavorativi della Laurea in Giurisprudenza a Torino

Diversamente da quanto previsto nella maggior parte delle università italiane, in cui il corso si articola in un triennio iniziale e un biennio di specializzazione, il corso di laurea in giurisprudenza a Torino è a ciclo unico e ha una durata complessiva di cinque anni.

La didattica si avvale di nuovi strumenti di apprendimento e di orientamento universitario da affiancare alle materie più tradizionali in quest’area. Il percorso accademico è strutturato in quattro diverse aree di apprendimento in modo tale da permettere allo studente di acquisire una padronanza degli elementi della cultura giuridica di base, sia nazionale che europea. La prima area di apprendimento si concentra sulla cultura giuridica di base facendo riferimento anche a casistiche reali e alle tecniche e metodologie ad esse applicate. La seconda, permette di conoscere e approfondire la storia del diritto e la sua evoluzione, mentre la terza e la quarta sezione di apprendimento del corso di laurea in giurisprudenza di Torino mirano rispettivamente a fornire gli strumenti necessari per affrontare la stesura di un testo giuridico e ad affinare negli studenti la capacità di comprensione, analisi e interpretazione di casi giuridici in base alla normativa attualmente in vigore.

Tra gli sbocchi professionali previsti da questo corso, vi sono innanzitutto le professioni tradizionali di avvocato, ma anche notaio e magistrato, senza dimenticare importanti impieghi nella dirigenza pubblica e privata e nella Pubblica Amministrazione.

Il corso di laurea in giurisprudenza Unicusano, può essere seguito senza troppe rinunce anche dai fuorisede e da chi svolge già una professione. Infatti, tramite la piattaforma basata sull’e-learning, è possibile seguire le lezioni in qualsiasi momento della giornata e da qualsiasi dispositivo.

Per approfondimenti sul Corso di Laurea in Giurisprudenza per Torino è possibile contattare gli uffici di riferimento compilando l’apposito form.