informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Da considerare come la naturale, seppur non obbligatoria, prosecuzione del corso di laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche, il Corso Magistrale di Psicologia di Torino è generalmente seguito dagli studenti che intendono completare la propria preparazione universitaria con due anni di studio supplementari, desiderosi di approfondire le conoscenze acquisite e a prepararsi in maniera più mirata ad affrontare il mondo del lavoro.

Si tratta inoltre di un possibile percorso formativo anche per i laureati di altre aree umanistiche che presentano percorsi di studio caratterizzati dagli ambiti della psicologia.

Nella fattispecie, nei due anni di Magistrale di Psicologia di Torino organizzato da Unicusano gli studenti potranno acquisire una serie di conoscenze avanzate sia teoriche, sia progettuali e operative in diversi settori delle discipline psicologiche, come pure cognizioni approfondite su metodi, tecniche e procedure di indagine scientifica nell’ambito della psicologia ed esperienze laboratoriali e sul campo in situazioni reali o simulate.

Nel corso del primo anno si approccerà la psicologia dei processi cognitivi e della leadership, nonché quella concernente i gruppi, le organizzazioni e gli ambiti aziendali. Durante il secondo anno di corso del Corso Magistrale di Psicologia di Torino gli studenti saranno chiamati invece a misurarsi con temi ancora più avanzati come la psicobiologia, la neurobiologia, e argomenti relativi alla pedagogia, alla psicologia dell’educazione e alla sociologia applicata a lavoro.

Il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia a Torino di UniCusano rappresenta dunque la base fondamentale per operare nel campo dell’orientamento lavorativo, della gestione delle risorse umane o in quello delle agenzie del terzo settore. Oltre, naturalmente, a costituire un solido e imprescindibile presupposto per intraprendere l’attività autonoma da svolgere in forma di consulenza o secondo la più tradizionale psicanalisi da studio. Per l’esercizio di questa professione è richiesto però, oltre al superamento dell’Esame di Stato anche il conseguimento di uno specifico diploma presso una Scuola di Specializzazione abilitata.