informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Studiare Scienze Politiche a Torino con Unicusano significa formarsi quali professionisti in grado di fronteggiare le problematiche che molte organizzazioni, sia quelle governative sia quelle economiche, incontrano in un momento storico che vive processi politici mutevoli e complessi a livello nazionale come in ambito internazionale.
Presso la Facoltà di Scienze Politiche a Torino sono attivi due corsi di laurea: un corso Triennale e un corso Magistrale della durata di due anni. Si cerca in questo modo di avvantaggiarsi del processo di globalizzazione in atto cogliendone i benefici in termini di sbocchi professionali: ci si prepara alla sfida attraverso la formazione di laureati competenti ad operare nell’ambito della cooperazione internazionale e predisposti per l’attivazione di scambi commerciali dentro e fuori dall’Unione Europea.
Il primo corso di Laurea Triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali introduce a quelle nozioni pluridisciplinari tipiche di questo campo: si parte dal diritto e dalla geografia politica per arrivare a toccare anche le tematiche più strettamente sociali. A completamento del primo ciclo formativo la Facoltà di Scienze Politiche a Torino suggerisce un Corso di Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali: in questo contesto, l’opportunità di approfondire le tematiche già affrontate, ma soprattutto quella di imparare a padroneggiare le cognizioni, i metodi e gli strumenti analitici necessari alla trattazione delle normative internazionali e del commercio estero.
Il laureato in Relazioni Internazionali può operare autonomamente: nella pubblica amministrazione in ruoli di funzionario di primo livello, in enti pubblici o privati a livello nazionale o internazionale, in imprese pubbliche o private e in organizzazioni non governative, nelle multinazionali o in gruppi bancari o assicurativi.
La prova finale consiste nella discussione di una tesi di laurea in una delle materie di insegnamento scelte tra quelle già oggetto di esame. La votazione è espressa in 110 e tiene conto della media negli esami sostenuti dal laureando che ha frequentato con profitto la Facoltà Scienze Politiche a Torino.