informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Cosa vedere a Torino: ecco le 5 attrazioni imperdibili

Commenti disabilitati su Cosa vedere a Torino: ecco le 5 attrazioni imperdibili Studiare a Torino

Cosa vedere a Torino? Essere studenti in Piemonte ha i suoi vantaggi e scoprirli significa imparare a gestire il tempo libero all’università. Se sei bravo ad organizzarti le sessioni di studio e gli esami, migliorati imparando anche a darti le giuste pause.

Staccare dai libri non è cosa semplice perché non tutte le attività sono uguali. Ce ne sono alcune troppo distraenti, che stancano il fisico e possono complicare il ritorno allo studio. Andare in discoteca fino a tardi consumando alcolici, per esempio, racchiude tutti questi rischi.

Nell’interesse di tutelare l’integrità della vita da studente all’università, ecco una mini-guida che ti suggerisce 5 cose da non perdere se sei a Torino. Buona lettura e… buona avventura.

Cosa vedere a Torino? Lo devi sapere. Che tu sia in questa bella città perché ci sei nato o solo per il periodo degli esami, è importante che tu non perda le sue bellezze.

Ogni grande allenamento ha i suoi break. I tuoi dallo studio devono coincidere col turismo di qualità. Ecco cosa devi mettere in cima alla tua lista di cose da fare a Torino.

Cose da vedere a Torino

Cosa offre una grande città rispetto ad un posto più piccolo? Forse più caos e traffico ma anche tanta cultura e storia che arricchiscono il cuore e la mente.

La Mole Antonelliana

Tra i monumenti più importanti di Torino spicca questa opera di Antonelli che troneggia sulla città con una vista mozzafiato alla sua cima. Dentro c’è un importante museo del cinema che vale la pena di essere visitato con calma per la grandezza della sua offerta.

Il museo egizio

Formalmente si chiama il “Museo delle Antichità Egizie di Torino” ed è dentro uno splendido edificio seicentesco di Palazzo dell’Accademia delle Scienze. L’unico museo sul tema più importante è a Il Cairo.

Tra le caratteristiche del musei egizio di Torino c’è che ci sono circa 6.500 reperti tra statue, sarcofaghi e corredi funerari, mummie, papiri, amuleti, gioielli. Un viaggio indietro nel tempo ideale per ricaricare le pile e la testa.

Lo Juventus Stadium

Non è un errore metterlo in un articolo su cosa vedere a Torino perché merita a prescindere dalla fede calcistica. Si tratta del primo stadio di proprietà di una società italiana sul modello di quelli della Premier League.

Al suo interno ci sono shop dedicati ai bianconeri, ristorazione ed un interessante museo sulla storia della Juventus con cimeli originali e tutte le maglie degli eroi della vecchia signora.

Il parco Valentino

Tra le mete più amate dai torinesi c’è questa oasi verde che fa respirare la città. Al suo interno ci sono numerose fontane tra cui la più famosa nota come fontana dei 12 mesi.

Passeggiare per il borgo medioevale del Valentino è un’attività molto frequente tra i giovani studenti nei periodi di pausa, come i fine settimana, o semplicemente per prendere un po’ di aria tra una sessione di studio e l’altra.

Piazza San Carlo

Si tratta di una meta imperdibile tra le attrazioni turistiche di Torino. La sua bellezza gli ha garantito il soprannome di “salotto della città” e vede movimento a tutte le ore del giorno e della notte.

Nel cuore di piazza San Carlo c’è la statua equestre di Emanuele Filiberto. A sud, invece, ci sono le due chiese gemelle in stile barocco:

  • Santa Cristina, costruita nel 1639;
  • San Carlo, edificata nel 1619.

Cosa fare a Torino la notte

La temperatura in Piemonte è meno elevata del centro e del sud Italia e questo rende la vita notturna diversa. D’inverno è meno frequente passeggiare all’aria aperta ma l’attività dei bar, dei ristoranti e dei club è bollente.

Tra i club più in voga a Torino ricordiamo l’Hiroshima Mon Amour, teatro della scena indie della musica italiana degli anni novanta che lanciò realtà come i Subsonica e i Mao Mao.

Ecco altri club di Torino da frequentare per una birra e un po’ di musica dal vivo:

  • Big Club;
  • Audiodrome;
  • Centralino;
  • Bunker;
  • Milk;
  • Folk Club.

*** Ora che sai cosa vedere a Torino, non fermarti sul più bello. Scopri cosa mangiare a Torino di buono per unire alla gioia degli occhi anche quella delle papille gustative ***

Oltre alle meraviglie esposte in questa guida su cosa vedere a Torino, conta anche quello che devi vedere a casa. Tu sei nel pieno della tua carriera accademica e i tuoi occhi non devono farsi sfuggire informazioni sugli esami, sui corsi e sui colloqui con i docenti.

Per essere certo di non perdere nulla di tutto questo, ti basterà leggere con regolarità le news del sito ufficiale dell’università Niccolò Cusano e gli articoli del nostro blog universitario di Torino.

Infine, attraverso l’apposito form di richiesta di informazioni, potrai puntare l’accento su quello che ancora non hai trovato in questi canali. In poco tempo sarà nostra premura darti una risposta esauriente.