informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App contapassi gratis: ecco le 5 da scaricare assolutamente

Commenti disabilitati su App contapassi gratis: ecco le 5 da scaricare assolutamente Studiare a Torino

App contapassi gratis? E’ un’informazione apparentemente slegata alla natura di un blog universitario ma che invece ci sta benissimo perché si tratta di analizzare una corretta gestione del tempo libero dello studente. Stare sui libri conta ma conta farlo con qualità e la qualità passa anche da una buona salute fisica.

Se i nostri avi dicevano “Mens sana in corpore sano”, la regola aurea vale lo stesso per un ventenne che, nell’ottica di ottenere il massimo durante lo studio di un esame, deve capire l’importanza di facilitare l’apprendimento. Stare bene, avere una corretta circolazione sanguigna ed avere una respirazione efficiente ti mette in condizione di lasciare la mente libera solo di apprendere.

Ecco perché, senza spendere soldi e senza iscriverti in palestra, puoi riuscire ad essere sano con queste applicazioni sul fitness. Buona lettura.

App contapassi gratis? La premessa è che anche da studente devi contrastare la vita sedentaria. Non c’è bisogno, però, di diventare un atleta olimpionico né di iscriverti in costose palestre. Con uno smartphone in mano si fanno miracoli.

Contapassi app

Ecco le 5 migliori applicazioni che contano i passi che fai.

Contapassi e perdita peso

Questa applicazione registra il numero dei passi, le calorie, la distanza percorsa e il tempo ed è inoltre possibile usarla sfruttando il GPS per osservare sulla mappa la corsa, la scarpinata o la scalata.

E’ divertente anche l’opzione di creare gruppi con gli amici/parenti in modo da darsi man forte a vicenda e paragonare la propria attività fisica con la loro. L’applicazione, infatti, è anche condivisibile, come risultati ottenuti, su Facebook.

Scaricala qui.

Pedometro

Come dice il nome stesso, la sua funzione principale è di registrare il numero di passi fatti ma non solo. Mostra sullo schermo anche:

  • le calorie bruciate;
  • la distanza;
  • la durata dalla camminata;
  • la velocità oraria.

Funziona anche se il device non si trova in mano ma in tasca o in borsa. Infine, puoi inserire:

  • età;
  • sesso;
  • peso;
  • lunghezza precisa del passo.

Un insieme di dati che ti darà modo di visualizzare la quantità corretta di calorie “eliminate”.

Scaricala qui.

Runtastic Pedometer

Per certi versi somiglia ai “cugini” del settore perché possiede:

  • registrazione automatica dei passi;
  • calcolo delle calorie consumate;
  • calcolo della velocità;
  • calcolo della distanza e della frequenza;
  • diario;
  • analisi e statistiche dell’allenamento;
  • condivisione sui vari Social Network.

In questo caso, però, esiste anche la versione PRO (ovviamente a pagamento) che offre ulteriori opzioni rispetto alla free.

Scaricala qui.

Noom Walk: contapassi

La particolarità di questa app contapassi gratis è che utilizza meno del 2% della batteria del device su cui gira e che il software è 100% free e non necessita di bracciali o di hardware aggiuntivi.

Riceverai una notifica sia quando riuscirai a superare il record quotidiano di passeggiata sia quando dei nuovi amici si iscrivono al programma. Ci sono anche dei commenti divertenti della community che molti amano usare.

Scaricala qui.

Samsung Health

E’ un titolo ideato per agire da assistente per l’allenamento ed il raggiungimento degli obiettivi giornalieri ma anche come contapassi spacca.

E’ tra gli esperti considerata una delle applicazioni più complete e valide visto che è ricca di feature che è possibile conoscere visitando la pagina dell’App su Google Play.

Scaricala qui.

Contapassi e calorie gratis

Le app contapassi gratis sono legate alla perdita di peso. Ricordati che anche solo camminando il corpo riattiva la circolazione ed inizia il consumo ma, se vuoi perdere calorie inutili, segui questo consigli:

  • bere almeno 2 litri di acqua al giorno per attivare i reni;
  • bere 2 tisane al finocchio al giorno per depurare;
  • fare sempre pasti intermedi per tenere vivo il metabolismo;
  • tenere a bada il consumo di carboidrati e latticini;
  • moderare i caffè;
  • eliminare alcolici e super-alcolici;
  • non far passare un giorno senza alcun movimento;
  • consumare frutta ma fuori dai pasti;
  • consumare molta verdura ma di stagione.

E’ ovvio che un cuore non affaticato lascia la mente leggera e, quindi, nella condizione ideale di apprendere quel che stai studiando e devi memorizzare per rendere agli esami ed avere così una brillante carriera universitaria.

*** Se poi, dopo le fatiche dovute alle app contapassi gratis ti vuoi rilassare, non mollare lo smartphone perché, leggendo questo articolo, potrai scoprire quali app per leggere gratis conviene scaricarti ***

Ora che hai perso peso e stress grazie a queste app contapassi gratis, torna alla vere fatiche e cioè ai tuoi studi.

Il miglior modo per “allenarti” non è macinare chilometri su strada ma chilometri sui libri anche forte delle informazioni e dei dati che leggi tutti i giorni dal sito ufficiale dell’università Niccolò Cusano ma anche dagli articoli del nostro blog universitario di Torino dove sessioni di esami, novità dei piani di studio e orari di ricevimento sono trattati insieme ad un’attenta analisi dell’evoluzione del mercato del lavoro.

Attraverso l’apposito form di richiesta di informazioni, poi, ti puoi permettere il lusso di abbattere il muro tra te e noi contattandoci direttamente per dubbi, perplessità e voglia di chiacchierare.